Lago Maggiore – Luino – 2022

Anche quest’anno il Relais Villa Porta di Colmegna, affacciato sulle rive incantate del Lago Maggiore, ci ha ospitato e ha permesso di chiudere il primo semestre delle attività associative della Sezione Lombardia.

Come sempre l’affluenza è stata generosa da parte di tutti i lombardi questo ha permesso di far abbracciare tante generazioni di Ex Allievi con la possibilità di uno scambio biunivoco di esperienze e ricordi.

Non voglio dilungarmi oltre, ma lascio spazio e tempo per farvi visionare alcune foto della giornata.

CLICCA QUI Foto Gallery

L’ultimo saluto al nostro Franco Molfese

Come abbiamo avuto modo di comunicare purtroppo il 19 Maggio è venuto a mancare l’Avv. Franco Molfese (47-50)

Lucano di origini, ma da sempre esponente attivissimo e per tantissimi decenni guida degli Ex Allievi Lombardi, ha sempre accolto con grande gioia, fornendo tutto il suo aiuto, tante generazioni di Ex Allievi che per studio o lavoro arrivavano a Milano per la prima volta. Ogni altra parola o ricordo ulteriore sarebbe impietoso visto il grande spessore e la grande amicizia che Franco ha sempre avuto nei confronti della Nunziatella e del nostro sodalizio.

Le esequie sono state celebrate nella Chiesa Santa Maria del Suffragio a Milano il 21 e a dargli l’ultimo saluto, decine di Ex Allievi. Non poteva mancare il Labaro della Sezione Lombardia e a rendere ancora più solenne la cerimonia, due Allievi della Teulié in uniforme ai lati del feretro mandati per l’occorrenza dal Comandante della Scuola meneghina, il nostro Gianluigi D’Ambrosio (89-92). Questo a testimonianza del grande affetto che lo stesso Franco, tra i fondatori oltre che dell’Ass. Nazionale “Nunziatella” anche della Fondazione “Teulié”, ha sempre avuto per gli Ex Allievi di tutte le Scuole Militari così come ricordato dal Presidente Fanesi nel suo breve discorso di commiato.

Tante le testimonianze di cordoglio, prima fra tutte quella giunta dal nostro Presidente Nazionale Giuseppe Izzo

Ci ha lasciato un Ex Allievo, una Persona, un Uomo di grandissimo spessore da sempre innamorato pazzo della Nunziatella.

Francesco De Santis 91-94

Incontro Piacentino-Cremonese

Venerdi 27 maggio, dopo la parentesi di due anni dovuta alla crisi pandemica, si sono riuniti gli ex allievi presenti nelle zone del piacentino, lodigiano e cremonese.
L’incontro, svoltosi al GOLF CLUB CROARA di GAZZOLA (PC), nello splendido scenario naturalistico nel mezzo della famosa VAL TREBBIA, organizzato in modo impeccabile dal socio Fulvio KELLER (67-70) ed il determinante contributo di Massimo MASSONI (59-62), ha permesso di rinsaldare i rapporti di fraterna amicizia che legano le varie generazioni  di ex allievi che hanno “fatto” la NUNZIATELLA!
Oltre allo scrivente, accompagnato dagli inseparabili “milanesi” Cesare VICARIO (58-62) e Giulio AINIS (58-62), hanno partecipato all’incontro conviviale Nicola ZENONE (58-61) e Pietro TRECCAGNOLI (08-11).
Ci siamo intrattenuti nel ricordare le nostre tradizioni ed alcuni momenti di “vita vissuta” all’interno della nostra Scuola ed ho colto l’occasione per aggiornare i presenti sull’evoluzione del “Progetto Grande Nunziatella” e sul programma della nostra Sezione.

Ci siamo ripromessi di incontrarci di nuovo in autunno!

Iridio FANESI (54-58)

CAMBIO AL VERTICE DELLA BASE NRDC-ITA DI SOLBIATE OLONA

Nella splendida giornata di mercoledì 18 u.s. si è svolto il passaggio di consegne del comando della base Nato NRDC di Solbiate Olona tra il Gen. C.A. Guglielmo Luigi Miglietta (77-80) e il Gen. C.A Lorenzo D’Addario (80-83).
La solenne e suggestiva cerimonia si è svolta sulla piazza d’armi della caserma Ugo Mara, alla presenza del capo di Stato maggiore dell’Esercito Gen. C.A. Pietro Serino (74-78), delle autorità civili, locali e regionali, militari e dei Labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.
ll Gen. Miglietta si appresta ad assumere la guida dell’Allied Joint Force Command con sede a Brossum in Olanda di cruciale importanza in ambito Nato, in un momento delicato quale l’attuale. ll Gen. Addario è reduce da un incarico di assoluto rilievo nell’Allied Rapid Reactions Corps, comando multinazionale a guida inglese di stanza in Gran Bretagna.

A rappresentare la Nunziatella il Comandante della Scuola Col. Ermanno Lustrino (88-91), accompagnato da due allievi e con la presenza del labaro della Associazione Nazionale, scortato dal Presidente Sezione Lombardia lridio Fanesi (54-58) e degli ex Michele Torre (54-57) e Cesare Vicario (58-62).
Clima festoso e cordiale tra tutti i numerosi ex allievi militari di stanza a Solbiate, durante il quale il Comandante Lustrino e i due allievi hanno fatto omaggio al Gen. Miglietta di un originale due pizzi, che ha subito indossato, con i gradi di Generale di Corpo d’Armata.
Ai nostri due valorosi Generali, Guglielmo e Lorenzo, i più affettuosi e fraterni auguri di buon proseguimento.

Michele Torre (54-57)

 

Cena Interscuole Bergamo 2022

Grande è stata la soddisfazione nel vedere il numero dei partecipanti alla Cena Interscuole a Bergamo.

Erano ormai 2 anni che, causa la situazione sanitaria, non avevamo avuto occasioni per radunare tutti gli ex Allievi Nunziatella che frequentano i corsi dell’Accademia della Guardia di Finanza. Nell’occasione presenti anche alcuni rappresentanti della altre Scuole Militari; Teuliè, Morosini e Douhet.

Qualche assente, ma non importa, siamo sicuri che gli echi abbiano riscaldato anche i loro cuori.

E’ stato servito l’aperitivo di benvenuto e subito dopo il Presidente della Sezione Lombardia, visibilmente emozionato e felice per il grande riscontro, ha salutato e ringraziato tutti i presenti ricordando come l’inclusività e la partecipazione sono i cardini principali che devono guidare il nostro vivere associativo. E’ stata anche l’occasione per omaggiare il nostro Fabio Simeone (15/18) che in questi difficili anni ha sempre svolto con disponibilità e dedizione il compito di aggregatore e coordinatore tra gli Ex Allievi in Accademia e la Sezione Lombardia.

Hanno poi preso la parola il Presidente Nazionale dell’Associazione Ex Allievi Teulié Gianluca Crea che dopo aver ringraziato tutti i presenti per l’opportunità di riabbracciare tanti Amici, ha passato la parola al coordinatore regionale Giovanni Lapis felice anch’egli di una così ampia partecipazione.

La cena è trascorsa in modo conviviale e festoso, tra ottimi piatti della tradizione bergamasca. Il continuo chiacchiericcio tra tutti i partecipanti è stato il “sottofondo musicale” per l’intera serata fino al taglio della torta …..dopo il quale, come da tradizione lombarda, il nostro Giulio Ainis ha dato il “LA” per l’esecuzione del canto del pompa che ci ha visti nuovamente tutti abbracciati e, questa volta, non solo idealmente.

CLICCA FOTO GALLERY

Donazione emergenza COVID

Il giorno 15 dicembre presso l’Ospedale Militare Baggio, la Sezione Lombardia, su mandato dell’Associazione Nazionale Ex Allievi Nunziatella, ha provveduto a consegnare alle autorità militari nella persona del Gen. Luigi Guglielmo MIGLIETTA (77-80) le apparecchiature medicali che sono state acquistate con le donazioni degli ex-allievi.
Forte è stata l’adesione dimostrata durante quei difficili primi momenti dall’Associazione Ex Allievi che si è subito attivata per dare concretezza alle intenzioni di solidarietà degli Ex Allievi tutti.
Dopo il ringraziamento del Generale Miglietta è stato letto il saluto del Presidente Giuseppe IZZO (67-70) dal nostro Cesare VICARIO (58-62) e si è provveduto al taglio del nastro con la benedizione delle apparecchiature da parte del Cappellano.
Alla cerimonia, purtroppo in forma molto ristretta, erano presenti anche il Ten. Col. Daniele FOGLIA (92-95), il Direttore della struttura Ospedaliera ed alcuni medici.
Di seguito riportiamo integralmente le parole del nostro Presidente ed in coda alcune immagini della cerimonia:
Signor Generale Miglietta, gentili intervenuti,
la piccola ma significativa cerimonia che oggi ci vede coinvolti – ed alla quale mi rammarico molto di non poter presenziare di persona –  rappresenta un momento molto importante per la nostra Associazione Ex Allievi della Nunziatella; abbiamo infatti voluto, nel corso dell’emergenza pandemica che ancora ci vede coinvolti, dare un segno tangibile della nostra presenza e dimostrare la sensibilità degli Ex Allievi al bisogno nazionale, andando anche oltre quelli che sono gli stretti scopi dell’Associazione e facendo ricorso alla generosità di tutti coloro che nel nostro Sodalizio si riconoscono.
La risposta è andata oltre le previsioni e così abbiamo potuto contribuire, in maniera non proprio trascurabile, al fabbisogno di strutture e macchinari ospedalieri di due strutture sanitarie che rappresentano, in sintesi, l’intera macchina posta in essere dalle Autorità del settore: l’Ospedale Militare di Milano e la Struttura Ospedaliera dei Colli di Napoli cui fanno riferimento gli Ospedali Cotugno e Monaldi.
Non è stato un caso la scelta di due strutture che rappresentano lo sforzo della società civile e della organizzazione militare e posizionate al sud ed al nord del nostro Paese, quasi a voler ulteriormente dimostrare la presenza continua e capillare degli Ex Allievi della Nunziatella in tutte le espressioni di impegno professionale ed in tutto il territorio Nazionale ed anche all’Estero.
Per fare ciò abbiamo chiesto ed abbiamo ottenuto la preziosa ed entusiastica collaborazione di due eminenti Ex Allievi: il gen. Miglietta, che nuovamente ringraziamo in questa sede, ed il dott. Conenna all’epoca Direttore Sanitaria della struttura Napoletana; in questo modo abbiamo potuto anche dimostrare come, grazie all’intervento di Ex Allievi, la nostra Associazione può, ed a mio avviso deve, essere sempre più presente nel sociale e nella società civile, verso la quale siamo tenuti a riversare – e direi anche a restituire – quanto abbiamo potuto apprendere ed assorbire nel corso della nostra frequentazione dentro le mura del “Rosso Maniero”.
Con l’auspicio che, anche grazie al nostro intervento , si allevino le conseguenze della presente pandemia e che si possa al più presto ritornare alla normalità della nostra vita sociale saluto e ringrazio gli intervenuti e gli Ex allievi che con il loro contributo hanno reso possibile realizzarsi questo non indifferente passaggio.
Lunga vita sempre alla nostra Scuola.
Giuseppe Izzo (67/70)

Clicca sulla Foto Gallery