Donazione emergenza COVID

Il giorno 15 dicembre presso l’Ospedale Militare Baggio, la Sezione Lombardia, su mandato dell’Associazione Nazionale Ex Allievi Nunziatella, ha provveduto a consegnare alle autorità militari nella persona del Gen. Luigi Guglielmo MIGLIETTA (77-80) le apparecchiature medicali che sono state acquistate con le donazioni degli ex-allievi.
Forte è stata l’adesione dimostrata durante quei difficili primi momenti dall’Associazione Ex Allievi che si è subito attivata per dare concretezza alle intenzioni di solidarietà degli Ex Allievi tutti.
Dopo il ringraziamento del Generale Miglietta è stato letto il saluto del Presidente Giuseppe IZZO (67-70) dal nostro Cesare VICARIO (58-62) e si è provveduto al taglio del nastro con la benedizione delle apparecchiature da parte del Cappellano.
Alla cerimonia, purtroppo in forma molto ristretta, erano presenti anche il Ten. Col. Daniele FOGLIA (92-95), il Direttore della struttura Ospedaliera ed alcuni medici.
Di seguito riportiamo integralmente le parole del nostro Presidente ed in coda alcune immagini della cerimonia:
Signor Generale Miglietta, gentili intervenuti,
la piccola ma significativa cerimonia che oggi ci vede coinvolti – ed alla quale mi rammarico molto di non poter presenziare di persona –  rappresenta un momento molto importante per la nostra Associazione Ex Allievi della Nunziatella; abbiamo infatti voluto, nel corso dell’emergenza pandemica che ancora ci vede coinvolti, dare un segno tangibile della nostra presenza e dimostrare la sensibilità degli Ex Allievi al bisogno nazionale, andando anche oltre quelli che sono gli stretti scopi dell’Associazione e facendo ricorso alla generosità di tutti coloro che nel nostro Sodalizio si riconoscono.
La risposta è andata oltre le previsioni e così abbiamo potuto contribuire, in maniera non proprio trascurabile, al fabbisogno di strutture e macchinari ospedalieri di due strutture sanitarie che rappresentano, in sintesi, l’intera macchina posta in essere dalle Autorità del settore: l’Ospedale Militare di Milano e la Struttura Ospedaliera dei Colli di Napoli cui fanno riferimento gli Ospedali Cotugno e Monaldi.
Non è stato un caso la scelta di due strutture che rappresentano lo sforzo della società civile e della organizzazione militare e posizionate al sud ed al nord del nostro Paese, quasi a voler ulteriormente dimostrare la presenza continua e capillare degli Ex Allievi della Nunziatella in tutte le espressioni di impegno professionale ed in tutto il territorio Nazionale ed anche all’Estero.
Per fare ciò abbiamo chiesto ed abbiamo ottenuto la preziosa ed entusiastica collaborazione di due eminenti Ex Allievi: il gen. Miglietta, che nuovamente ringraziamo in questa sede, ed il dott. Conenna all’epoca Direttore Sanitaria della struttura Napoletana; in questo modo abbiamo potuto anche dimostrare come, grazie all’intervento di Ex Allievi, la nostra Associazione può, ed a mio avviso deve, essere sempre più presente nel sociale e nella società civile, verso la quale siamo tenuti a riversare – e direi anche a restituire – quanto abbiamo potuto apprendere ed assorbire nel corso della nostra frequentazione dentro le mura del “Rosso Maniero”.
Con l’auspicio che, anche grazie al nostro intervento , si allevino le conseguenze della presente pandemia e che si possa al più presto ritornare alla normalità della nostra vita sociale saluto e ringrazio gli intervenuti e gli Ex allievi che con il loro contributo hanno reso possibile realizzarsi questo non indifferente passaggio.
Lunga vita sempre alla nostra Scuola.
Giuseppe Izzo (67/70)

Clicca sulla Foto Gallery

Festa di Natale 2021

Eravamo veramente increduli quando abbiamo visto la grande partecipazione alla Festa di Natale di questo difficile anno!
Palazzo Cusani, elegante e splendida cornice dell’evento, ci ha accolti prima per un ricco aperitivo dove si è potuto amabilmente chiacchierare e poi, al primo piano, per consumare la cena.
Presenti il Generale Luigi Guglielmo Miglietta, “padrone di casa”, il Colonnello Luigi D’Ambrosio, Comandante della Teulié, il Presidente Nazionale Giuseppe Izzo, ma a rispondere “PRESENTE” c’erano oltre 100 Ex Allievi/e con i loro ospiti.
Lasciamo a voi giudicare come è andata la serata, sfogliando il ricco album fotografico che trovate qui sotto.

Vogliamo però soffermarci su due aspetti dell’evento:

Grandissima è stata la partecipazione delle generazioni più giovani, due terzi erano Under 40, e questo ci fa ben sperare per il futuro. Il ricambio generazionale è da sempre, per la nostra Sezione, una ricchezza ed un serbatoio di idee e di energie che ci permetteranno di crescere ulteriormente, soprattutto qualitativamente.

L’altro aspetto riguarda il “salto in avanti” che alcuni di noi hanno fatto riguardo all’impegno associativo. L’ormai sempre presente Vincenzo Caccioppoli, che col suo piglio ed entusiasmo riesce a indicarci sempre la strada migliore da percorrere; Daniele Cirigliano, che è diventato la “Voce della Sezione”: sue sono infatti le comunicazioni associative che riceviamo, riuscendo a dare una rinfrescata al linguaggio e alle modalità utilizzate. Il “rientro a casa” per Lia Ambrosio che, dopo l’esperienza nel Consiglio Nazionale, ha dato sicuramente freschezza ed idee alle nostre iniziative, oltre che confermarsi Ex Allieva sempre affidabile e generosa in ogni situazione. Ma riteniamo doveroso citare Mario Navas, Antonio Teodosio, Edoardo Langella, Alberto Antico ed altri ancora, il cui apporto e supporto sta diventando fondamentale ed indispensabile.

Il nostro non è solo un ringraziamento, ma il desiderio di far conoscere a tutti quanto siamo fieri di poter contare sull’amicizia e il sostegno di ognuno di voi e quanto questo ci renda felici.

Buon Natale a tutti voi ed ai vostri cari dal Presidente e dal Segretario della Sezione Lombardia

 

Clicca sulla Foto Gallery

18 NOVEMBRE 2021 DEPOSIZIONE DELLA CORONA

Dopo aver salutato gli Amici del Comando NRDC-ITA il poker di Ex Allievi Fanesi, Ainis, Vicario, De Santis si è diretto verso la Scuola Militare Teulié di Milano.

Qui grazie al grande supporto del Comandate Col. Gianluigi D’Ambrosio 89/92 e alla collaborazione dei suoi uomini, primo fra tutti il Col. Roberto Como 88/91, è stato possibile organizzare una cerimonia per l’anniversario della Fondazione.

A partecipare le massime cariche militari: i Generali Claudio Vincelli 72/75 e Roberto Boccaccio 75/79, rispettivamente Comandante e Vice Comandante Interregionale Carabinieri “Pastrengo”; il Generale Francesco Mazzotta 87/90 Comandante Provinciale della Guardia di Finanza. E ancora numerosi Ex Allievi appartenenti a tutte le FFAA e alla società civile.

Nell’occasione è stata depositata una corona d’alloro alla targa che ricorda gli Ex Allievi della Nunziatella scomparsi durante i conflitti mondiali. A scandire i momenti della cerimonia è stato il trombettiere della Banda dei Carabinieri, il picchetto d’onore e la lettura della Preghiera dell’Allievo.

Subito dopo il Presidente Fanesi ha salutato e ringraziato gli intervenuti dando il benvenuto ufficiale nella nostra comunità al Generale Mazzotta e al Col. Paolo Scimone 91/94, Comandante del Rgt 1° Nizza Cavalleria. Ha poi preso la parola il Generale Vincelli che ha voluto sottolineare come la nostra appartenenza alla Nunziatella abbia permesso di adunare gli appartenenti di tutte le FFAA tutte sullo stesso piano. Questo è il valore aggiunto del nostro essere Ex Allievi che si traduce nel senso di appartenenza, fedeltà alla Patria e alle istituzioni e ad una reciproca collaborazione nei teatri operativi.

A chiusura siamo stati invitati dal Comandante della Scuola a brindare insieme e così è stato possibile per tutti conoscersi meglio in un momento informale che ci ha visto tutti uniti come fratelli.

Clicca per sfogliare la FOTOGALLERY

Francesco De Santis 91/94

 

18 NOVEMBRE 2021 SOLBIATE OLONA

Lunga, intensa e su più fronti è stata la giornata del 18 novembre che festeggia il 234 anniversario della Fondazione della nostra Scuola.

Iniziata a mezzogiorno con le operazioni di riconoscimento presso il NRDC-ITA di Solbiate Olona, una rappresentanza di Ex Allievi Lombardi è stata ospite del Comando.
Presenti il Presidente Fanesi, con Ainis, Vicario e il Segretario De Santis, a fare gli onori di casa è stato il Generale Giannuzzi che ha adunato tutti gli Ex Allievi presenti nella Base. Abbiamo subito preso a presentarci e a conoscerci, fraternizzando sia con i nuovi arrivati che con i militari che da più tempo sono di stanza a Solbiate.

E’ stata scattata la consueta foto di rito, con il nostro labaro a raccogliere tutti i presenti in una splendida e limpida giornata. Subito dopo ad accoglierci c’era un ricco aperitivo che ha dato ulteriore possibilità di stare insieme e ritrovarsi, in alcuni casi, dopo molti anni di lontananza. Al termine, con un ideale (causa covid) abbraccio, abbiamo intonato tutti insieme il Canto del Pompa.

Un ringraziamento particolare vogliamo farlo ai Ten. Col. Messina e Foglia in nome di tutti coloro che hanno organizzato e permesso la realizzazione di questa giornata per noi speciale.

Francesco De Santis 91/94

Lago Maggiore – Luino 2021

Anche quest’anno grazie al grande supporto del nostro Claudio Cappello 83-86 abbiamo potuto godere di una giornata in compagnia presso la fantastica location del Relais Villa Porta Colmegna.

Una giornata baciata dal sole in cui, dopo tanti mesi di lontananza forzata, abbiamo potuto riabbracciarci e dimenticare le paure di quest’ultimo periodo. Nonostante la distanza, ancor maggiore dello scorso anno è stata la partecipazione, un po’ dovuta al tam tam del successo della precedente edizione e un po’ grazie al fatto di aver previsto un servizio di babysitting che ha agevolato la presenza delle famiglie con figli. L’intrattenimento di un illusionista che ha coinvolto tutti i tavoli con i suoi giochi di prestigio, è stata la ciliegina sulla torta di questo evento.

Parlavo di grande partecipazione, ma oltre ai più vicini lombardi voglio menzionare in modo particolare Tommaso La Malfa 03-07 che ci ha raggiunto dalla lontana Mantova, Luigi De Roma 95-98 che con la sua famiglia ci ha raggiunto da Genova, il buon Antonio Vitolo 78-81 che anche quest’anno da Padova ha macinato un po’ di chilometri e Alberto Fontanella Solimena 66-69 che in compagnia di sua moglie arrivava da Pino Torinese.

La giornata è volata in allegria e tra le prelibatezze preparate dallo chef del Ristorante Tiffany abbiamo dato il benvenuto al piccolo Lorenzo, primogenito di Annamaria Iannotta 10-13 e Daniele Cirigliano 99-02, accolto di diritto nella nostra famiglia di Ex Allievi. Infine il consueto taglio della torta (buonissimaaaaaaa!!) offerta da Claudio Cappello ha chiuso il momento conviviale, ma ha dato il via ad altri momenti durante i quali insieme abbiamo potuto godere dello splendido giardino e della terrazza sul lago per chiacchierare, brindare e continuare a divertirci.

Queste sono giornate che riempiono il cuore e che valgono tutti gli forzi e la dedizione che quotidianamente mettiamo per tenere sempre vivi e saldi i nostri rapporti.

Foto Gallery CLICCA QUI

Francesco De Santis 91-94

 

 

Buon compleanno Nunziatella

Il 18 Novembre in occasione del 233° Anniversario della Fondazione della nostra Scuola, a Milano presso la Scuola Militare Teulié, è stata celebrata una breve, ma significativa cerimonia.
Fortemente voluta dal Gen. Guglielmo Luigi Miglietta (77-80) e grazie al grande supporto fornito dal Comando della Scuola meneghina e in particolare dal Comandante Col. Daniele Pepe (88-91), è stata deposta una corona d’alloro alla targa che commemora i caduti per la Patria della Scuola Militare Nunziatella.
A presenziare la cerimonia lo stesso Gen. Miglietta con il Gen. Claudio Vincelli (72-75), Comandante Interregionale “Pastrengo” dei Carabinieri e il Gen. dell’Arma Roberto Boccaccio (75-79). Presenti tutti gli Ex Allievi in forza al Comando Scuola capitanati da Pepe e dal Col.r.o Roberto Como (88-91),Medaglia d’Oro al Valore dell’Esercito.

Durante la cerimonia alla quale è stato possibile partecipare via streaming, il nostro Presidente  Iridio Fanesi, accompagnato da Cesare Vicario (58-61), ha tenuto una breve allocuzione commemorativa.
Nell’assoluto rispetto delle norme ANTICOVID e a ranghi ridotti, abbiamo voluto così onorare questa giornata così importante nel segno della tradizione anche in questi giorni così difficili per tutti, con la speranza di recuperare nel 2021 tutto l’arretrato di incontri e manifestazioni con ancora maggiore impegno ed entusiasmo.
Francesco De Santis 91/94